CIA : per la prima volta nella storia sono le donne a gestire i primi tre dipartimenti della Central Intelligence Agency

Central Intelligence Agency

Gina Haspel è stata promossa l’anno scorso da Donal Trump da vicedirettore alla carica di Capo della CIA dopo la partenza di Mike Pompeo che divenne il segretario di stato degli Stati Uniti.

La signora Haspel aiuta l’ascesa delle donne all’interno dell’organizzazione dominata dagli uomini per gran parte dei suoi 70 anni di storia, infatti ha nominato Cynthia Rapp come vicedirettore per l’analisi.

Inoltre il Capo della CIA aveva già nominato Elizabeth Kimber a Dicembre come prima donna ad avere la direzione delle operazioni. La signora Kimber, veterana di 34 anni dell’agenzia, è la prima donna a occuparsi della rete di spionaggio globale della CIA. Forse non sorprende che ci siano poche informazioni pubbliche su di lei disponibili online.

Le due si sono unite a Dawn Meyerriecks, che è il vicedirettore a lungo termine per la scienza e la tecnologia,vale a dire che i primi tre dipartimenti dell’agenzia sono, per la prima volta, gestiti da donne.

L’ascesa delle donne della CIA che hanno contribuito a rintracciare Osama Bin Laden è nota a tutti, basti pensare che solo 23 anni fa, non c’era nessuna donna in posizioni di alto livello mentre al giorno d’oggi quasi la metà della forza lavoro dell’Agenzia è ora di sesso femminile.

Fonte: independent

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi