El Chapo, arrestato grazie ai telefoni spia

Il re del narcotraffico è stato arrestato grazi all’uso dei cellulari spia che lui stesso aveva fatto installare sui suoi “dipendenti”.

FlexiSpy è un programma spy che permette di registrare chiamate, testo scritto, password e tutto ciò che passava per i telefoni dei suoi collaboratori.

Grazie a questo metodo l’FBI ha intercettato più di 200 chiamate e luoghi visitati.

L’arresto che ha portato ad El Chapo è quindi stato favorito anche dalla sua mania di controllo dei suoi dipendenti.

Video

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi